Perché il magnesio è fondamentale nel periodo estivo?

3
Lug

D’estate a causa delle alte temperature il nostro corpo disperde facilmente liquidi e sali minerali, di  cui anche il magnesio.  I sintomi che ci indicano una carenza di magnesio sono stanchezza, dolori e crampi muscolari, sonno agitato, mal di testa, vertigini, irritabilità, stress, ipersensibilità,  nervosismo e disturbi cardiocircolatori.

L’apporto giornaliero di magnesio attraverso l’alimentazione consigliato è circa 300-400 milligrammi, il fabbisogno aumenta in periodi di gravidanza e allattamento, nell’ età anziana, in periodi di crescita intensa nell’adolescenza (la carenza in questi casi può causare agitazioni improvviste e disturbi dell’umore.)

Il magnesio nell’alimentazione

Il magnesio è un minerale presente in vari alimenti, soprattutto di origine vegetale. Si può infatti trovare in abbondanza in verdure a foglia verde, cereali integrali e noci. I cibi da preferire sono: semi di zucca,  girasole e sesamo, bietola e spinaci, germogli di soia, frutta a guscio come mandorle, anacardi, legumi come piselli e fagioli, salmone, tonno, cacao amaro e melassa. La frutta che è una buona fonte di magnesio: ficchi, banane, papaie e pompelmi.

A Rogaška Slatina però potete godere degli effetti benefici d’acqua minerale Donat Mg, una delle  acque minerali  più ricche di magnesio al mondo.

Contattaci
Se avete bisogno di ulteriori informazioni inviateci e-mail.

Print Friendly, PDF & Email